Sono le 3 del mattino, stavi dormendo sano e salvo. All'improvviso, c'è una luce nella tua stanza che ti ha svegliato dal sonno. Sei rimasto sorpreso di vedere il tuo computer accendersi ma giuri su Dio che l'hai spento prima di andare a letto.



Può essere davvero fastidioso (a volte spaventoso) vedere il tuo computer che si accende da solo. Non preoccuparti, non sei solo.
Il modo più semplice per fermare il tuo il computer si accende da solo è scollegare il PC o rimuovere la batteria del laptop. A parte questo, l'articolo fornisce altri metodi per risolvere facilmente il problema.

Prima di iniziare, eseguiamo prima un autocontrollo.



Usa il prompt dei comandi per diagnosticare il tuo PC

Puoi usare il prompt dei comandi per controllare cosa ha riattivato il tuo computer. Seguendo i passaggi seguenti, puoi sapere quale dispositivo può riattivare il tuo PC e aiutarti a determinare se il problema è causato da hardware o software.

  1. Sulla tastiera, premi il pulsante Tasto con il logo di Windows e R contemporaneamente il tasto per richiamare la casella Esegui.
  2. Digita 'cmd' nella casella di ricerca e premi Cambio + Ctrl + accedere insieme per aprire il prompt dei comandi in modalità amministratore.
    Nota : Fare NON fai clic su OK o premi semplicemente il tasto Invio poiché ciò non ti consentirà di aprire il prompt dei comandi in modalità amministratore.
  3. Digitare 'powercfg –lastwake' e premere accedere . Questo ti mostrerà l'ultimo dispositivo che ha svegliato il tuo PC.
    Digita 'powercfg –devicequery wake_armed' e premi accedere . Questo ti mostrerà l'elenco dei dispositivi che possono riattivare il tuo PC.

Se vedi il dispositivo che ha riattivato il PC per ultimo, potrebbe essere il motivo per l'auto-avvio del PC. Puoi usare Metodo 3 per risolverlo.
Se il motivo non è a livello di hardware, ci sono ancora alcune cose da provare.


Prova le correzioni di seguito

  1. Disabilita l'avvio rapido
  2. Modifica le impostazioni di sistema
  3. Disabilitare le impostazioni di riattivazione hardware in Gestione dispositivi
  4. Disabilita le attività pianificate
  5. Disabilita la manutenzione automatica

Metodo 1: disabilita l'avvio rapido

L'avvio rapido è un'impostazione predefinita in Windows10. Salvando lo stato del sistema operativo in un'opzione di ibernazione, può aiutare il tuo PC ad avviarsi più velocemente per risparmiare tempo. Ma potrebbe essere la ragione per cui il computer si accende da solo. Disabilitare la modalità di avvio rapido per risolvere questo problema.



  1. Sulla tastiera, premi il pulsante Tasto con il logo di Windows e R contemporaneamente il tasto per richiamare la casella Esegui.
  2. Digita 'pannello di controllo' nella casella di ricerca e premi accedere .
  3. Imposta la visualizzazione del Pannello di controllo per Icone grandi e fare clic Opzioni di alimentazione .
  4. Clic Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione .
  5. Clic Modifica le impostazioni attualmente non disponibili . Quindi puoi deselezionare Attiva l'avvio rapido (consigliato) . Clic Salvare le modifiche .
  6. Torna alla finestra Opzioni risparmio energia. Clic Modifica le impostazioni del piano .
  7. Clic Modifica le impostazioni di alimentazione avanzate .
  8. Nella finestra a comparsa, fare clic su Dormire > Consenti timer sveglia > disattivare . Quindi fare clic su ok .

Il tuo PC non dovrebbe accendersi di nuovo da solo. In tal caso, prova la soluzione successiva.


Metodo 2: modifica delle impostazioni di sistema

Nelle impostazioni di sistema, c'è un'opzione predefinita che riavvierà automaticamente il PC in caso di guasto del sistema. Questo potrebbe essere il motivo per cui il PC si accende da solo. Quindi, disattivare l'opzione di riavvio automatico può risolverlo.

  1. Sulla tastiera, premi il pulsante Tasto con il logo di Windows e R contemporaneamente il tasto per richiamare la casella Esegui.
  2. Digita 'systempropertiesadvanced' nella casella di ricerca e premi accedere .
  3. Clic impostazioni nella sezione Avvio e ripristino.
  4. Deseleziona Riavvia automaticamente in Errore di sistema e quindi fare clic su ok .
  5. Clic Applicare quindi fare clic su ok nella finestra Proprietà del sistema per completare l'impostazione.
    Il problema dovrebbe essere risolto.

Metodo 3: disabilitare le impostazioni di riattivazione hardware in Gestione dispositivi

Nel paragrafo 'Utilizzare il prompt dei comandi per diagnosticare il PC', viene visualizzato l'elenco dei dispositivi che possono riattivare il PC dopo la diagnosi. Puoi andare a Gestione dispositivi per disabilitare questi dispositivi.
Nel contenuto di seguito, prenderemo la tastiera come esempio.

  1. Sulla tastiera, premi il pulsante Tasto con il logo di Windows e R allo stesso tempo per richiamare la casella Esegui.
  2. Digita 'devmgmt.msc' nella casella di ricerca e fai clic su ok .
  3. Fare clic su Tastiere e fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome del dispositivo. Clic Proprietà .
  4. Nella scheda Risparmio energia, deseleziona Consenti a questo dispositivo di riattivare il computer .

Ripeti i passaggi precedenti per disabilitare tutti i tuoi dispositivi nell'elenco diagnosticato.
È possibile che tu possa vedere la connessione di rete nell'elenco diagnosticato. Il modo per disabilitarlo è lo stesso dei passaggi precedenti.

Clic Adattatori di rete in Gestione dispositivi. Quindi trova la connessione di rete e apri le sue proprietà per modificarla Gestione energetica ambientazione.

Il tuo PC non dovrebbe riattivarsi di nuovo da solo.


Metodo 4: disabilita le attività pianificate

L'Utilità di pianificazione ti consente di svolgere automaticamente parte del tuo lavoro in un momento specifico della giornata o in più momenti della giornata. Per completare il suo lavoro, deve riattivare il sistema ed eseguire attività di routine. Quindi il tuo computer potrebbe accendersi da solo a causa delle tue precedenti attività pianificate.
Segui i passaggi seguenti per disabilitare le attività pianificate.

  1. Sulla tastiera, premi il pulsante Tasto con il logo di Windows e R contemporaneamente il tasto per richiamare la casella Esegui.
  2. Digita 'taskschd.msc' nella casella di ricerca e premi accedere .
  3. Controlla la tua libreria dell'Utilità di pianificazione. Se vedi l'attività che verrà eseguita ogni mattina alle 3 del mattino qualcosa del genere, puoi disabilitarla, eliminarla o modificarne le condizioni.
  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'attività, fare clic disattivare / Elimina per farla finita. Ci sarà un altro passaggio se clicchi Proprietà .
  5. Nel Condizioni scheda, deseleziona Riattiva il computer per eseguire questa attività . Quindi fare clic su ok .

Il tuo PC non dovrebbe riattivarsi di nuovo da solo.


Metodo 5: disabilitare la manutenzione automatica

Windows ha una manutenzione automatica incorporata per mantenere aggiornato il tuo PC. Ma potrebbe portare il tuo PC ad accenderlo da solo per completare l'aggiornamento.
Quindi, disabilita la manutenzione automatica per evitare che il tuo computer si riattivi da solo.

  1. Sulla tastiera, premi il pulsante Tasto con il logo di Windows e R contemporaneamente il tasto per richiamare la casella Esegui.
  2. Digita 'pannello di controllo' nella casella di ricerca e premi accedere .
  3. Imposta la visualizzazione del Pannello di controllo per Categoria e fare clic Sistema e sicurezza .
  4. Clic Sicurezza e manutenzione .
  5. Clic Manutenzione e quindi fare clic su Modifica le impostazioni di manutenzione .
  6. Deseleziona la casella dice Consenti alla manutenzione programmata di riattivare il computer all'ora pianificata . Quindi fare clic su ok .

Il tuo PC non dovrebbe riattivarsi di nuovo da solo.


Ci auguriamo che i metodi di cui sopra possano aiutare. Se hai domande o suggerimenti, non esitare a lasciare commenti qui sotto.

  • errore